Per il corretto funzionamento di questo sito, assicurati di aver abilitato JavaScript.
Per maggiori informazioni consulta le F.A.Q. a riguardo.
Dibloc 

Vuoi pubblicare anche tu contenuti?

Prova Dibloc adesso e posta gratuitamente tutti i dib che vuoi!

Non ora
Questo sito non impiega cookie di profilazione, solo cookie tecnici per consentire l'utilizzo del servizio.
Per maggiori informazioni consulta la Policy a riguardo.
  • 31
    Clic
    0
    UP
    0
    R
    +12
    H
    ARTE
    Argomento
+1
Questo contatore ti indica il tempo in ore
che manca allo scadere del Dib.

Piet Mondrian

Pieter Cornelis Mondriaan, meglio conosciuto come Piet Mondrian (Amersfoort, 7 marzo 1872 – New York, 1 febbraio 1944), è stato un pittore olandese, fondatore assieme a Theo van Doesburg del "neoplasticismo" (il nome originale è De Stijl, dal nome della rivista De Stijl).

Nonostante siano molto famosi, anche se spesso imitati e banalizzati, i quadri di Mondrian dimostrano una complessità che smentisce la loro apparente semplicità.
I quadri "non rappresentativi", per cui è conosciuto e che consistono in linee perpendicolari e campiture di colore geometriche in colori primari (rosso, giallo, blu) col bianco, il nero o il grigio, sono in effetti il risultato di una continua ricerca di equilibrio e perfezione formale, evoluta stilisticamente nel corso di tutta la sua vita.

Nei primi dipinti, le linee che delineano le forme rettangolari sono sottili e grigie. Tendono anche a sbiadire man mano che s'avvicinano all'orlo della tela. I quadrati, sono dipinti con i colori primari, e quasi tutti sono colorati; solo alcuni sono stati lasciati bianchi.

A partire dal 1921, i quadri di Mondrian raggiungono una forma "matura". Spesse linee nere ora separano i quadrati, che sono più grandi e meno numerosi, e che sono lasciati in maggior parte bianchi rispetto ai primi esempi.
Nei dipinti del '21, molte, ma non tutte, delle linee nere si arrestano brevemente a una distanza che può sembrare arbitraria dal bordo delle tele, pur lasciando intatte le divisioni tra le forme rettangolari. Anche in questo caso, la maggior parte dei quadrati è colorata.

Fonte: it.wikipedia.org/wiki/Piet_Mondrian
Foto: commons.wikimedia.org/wiki/File:Tableau_I,_by_Piet_Mondriaan.jpg
Licenza: creativecommons.org/license

#mondrian #pittore #neoplasticismo #colori #arte 

Pubblicato da:

Commenti (0)

Up (0)

Commenta

Scrivi un commento di max 200 caratteri e
seleziona un Dibly corrispondente al tuo
pensiero. Puoi inserire Tag, Link e Citazioni.
CHIUDI

Cliccando su CHIUDI ritornerai
all'home page.

Ricordiamo che è assolutamente vietato l'invio di commenti a contenuto offensivo.

Puoi segnalarci questo Dib se pensi che abbia violato le norme d'uso.
Lo visioneremo e se non conforme provvederemo a rimuoverlo.

Hai bisogno di una mano? Consulta la sezione FAQ del sito!