Per il corretto funzionamento di questo sito, assicurati di aver abilitato JavaScript.
Per maggiori informazioni consulta le F.A.Q. a riguardo.
Dibloc 

Vuoi pubblicare anche tu contenuti?

Prova Dibloc adesso e posta gratuitamente tutti i dib che vuoi!

Non ora
Questo sito non impiega cookie di profilazione, solo cookie tecnici per consentire l'utilizzo del servizio.
Per maggiori informazioni consulta la Policy a riguardo.
  • 232
    Clic
    0
    UP
    0
    R
    +12
    H
    NATURA
    Argomento
+1
Questo contatore ti indica il tempo in ore
che manca allo scadere del Dib.

Il gatto Persiano

Il gatto persiano è un gatto domestico, originario dell'Asia Minore. I primi esemplari furono portati in Europa nel 1626 da Pietro Della Valle. Alla razza fu dato il nome di gatto d'angora o stranamente, gatto francese. Quando poi, successivamente, dall'Iran venne importata una varietà di gatti più piccoli e tarchiati e col pelo lungo, venne creata la razza persiana.

Molti sono gli allevamenti di questa specie. Il lungo e fluente pelo è il suo fascino e la sua bellezza, la colorazione del manto consta di circa duecento combinazioni di colori: fra le più diffuse, quelle a colori solidi (bianco, crema, nero, blu, cioccolato, lilla e rosso ), e, per il tipo tortie, tonalità a squama di tartaruga di colore nero o blu-crema, ma anche cioccolato o lilla.

La Fédération Internationale Féline (FIFE) ha diviso in 3 gruppi il gatto persiano, scegliendo per ogni gruppo una ripartizione di colore: il persiano bicolore con due terzi di colore solido e un terzo di bianco; il persiano arlecchino ha cinque sesti di mantello bianco mentre il colore copre un sesto della superficie; il persiano van con chiazze di colore solo sulla testa e sulla coda.

Dotati di carattere docile e pacifico, i gatti persiani sono molto affettuosi e particolarmente adatti alla compagnia. Non necessitano di grandi spazi in quanto passano la maggior parte del giorno spostandosi flemmaticamente da una stanza all'altra e dormendo su ogni divano o poltrona di casa.

Infine c'è da notare che i maschi sono molto più grandi delle femmine: i primi arrivano a pesare circa 6 kg e mezzo; le femmine pesano intorno a 3,5 Kg.

Fonte: it.wikipedia.org/wiki/Persiano_(razza_felina)
Licenza: creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/deed.it

#gattopersiano #gatti #animali 

Pubblicato da:

Commenti (0)

Up (0)

Commenta

Scrivi un commento di max 200 caratteri e
seleziona un Dibly corrispondente al tuo
pensiero. Puoi inserire Tag, Link e Citazioni.
CHIUDI

Cliccando su CHIUDI ritornerai
all'home page.

Ricordiamo che è assolutamente vietato l'invio di commenti a contenuto offensivo.

Puoi segnalarci questo Dib se pensi che abbia violato le norme d'uso.
Lo visioneremo e se non conforme provvederemo a rimuoverlo.

Hai bisogno di una mano? Consulta la sezione FAQ del sito!