Per il corretto funzionamento di questo sito, assicurati di aver abilitato JavaScript.
Per maggiori informazioni consulta le F.A.Q. a riguardo.
Dibloc 

Vuoi pubblicare anche tu contenuti?

Prova Dibloc adesso e posta gratuitamente tutti i dib che vuoi!

Non ora
Questo sito non impiega cookie di profilazione, solo cookie tecnici per consentire l'utilizzo del servizio.
Per maggiori informazioni consulta la Policy a riguardo.
  • 135
    Clic
    0
    UP
    0
    R
    +12
    H
    NATURA
    Argomento
+1
Questo contatore ti indica il tempo in ore
che manca allo scadere del Dib.

Il Pinguino Imperatore

Il pinguino imperatore (Aptenodytes forsteri), uccello endemico dell'Antartide, è il più grande e il più pesante tra tutti i pinguini.
Maschi e femmine hanno un piumaggio simile e le stesse dimensioni: un'altezza che può raggiungere i 122 cm e un peso compreso tra i 20 e i 40 kg.
Dorso e testa sono neri e il ventre è bianco, mentre la parte alta del petto è color giallo chiaro; particolarmente evidenti sono due macchie giallo brillante a livello delle orecchie. Come gli altri pinguini, anch'esso è incapace di volare. Le sue ali rigide e appiattite e il corpo affusolato sono particolarmente adatti all'ambiente marino.

La sua dieta è costituita essenzialmente da pesci, ma può comprendere anche crostacei come il krill o cefalopodi come il calamaro. Mentre dà loro la caccia, può restare sott'acqua anche 18 minuti, immergendosi fino a una profondità di 535 metri. La specie è ben adattata alle immersioni, in quanto possiede un'emoglobina dalla struttura particolare in grado di operare con bassi livelli di ossigeno. Il pinguino imperatore possiede inoltre delle ossa solide che gli permettono di resistere ai barotraumi, nonché la capacità di ridurre il metabolismo e di mettere in quiescenza alcune funzioni non vitali.

Il pinguino imperatore è noto per il ciclo vitale ben regolato. È la sola specie di pinguino che si riproduce nel corso dell'inverno antartico. Maschi e femmine effettuano un lungo viaggio sul ghiaccio di 50-120 km per formare delle colonie che possono comprendere migliaia di individui.

Fonte: it.wikipedia.org/wiki/Aptenodytes_forsteri
Licenza: creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/deed.it

#pinguinoimperatore #pinguino #antartide #uccello #animali 

Pubblicato da:

Commenti (0)

Up (0)

Commenta

Scrivi un commento di max 200 caratteri e
seleziona un Dibly corrispondente al tuo
pensiero. Puoi inserire Tag, Link e Citazioni.
CHIUDI

Cliccando su CHIUDI ritornerai
all'home page.

Ricordiamo che è assolutamente vietato l'invio di commenti a contenuto offensivo.

Puoi segnalarci questo Dib se pensi che abbia violato le norme d'uso.
Lo visioneremo e se non conforme provvederemo a rimuoverlo.

Hai bisogno di una mano? Consulta la sezione FAQ di Dibloc!